1° Tappa di Campionato Italiano Kite Foil 2018
E’ stato un onore per la seconda volta, a Vada presso il Camping Tripesce, poter ospitare questa particolare nuova classe velica: il Kite Foil. Il vento di levante in questi due giorni ha dato la possibilità di effettuare sette prove, con successo, della Prima Tappa del Campionato Italiano Kite Foil 2018. Il campo di regata molto tecnico ma estremamente veloce grazie alle acque completamente piatte ha fatto esprimere al massimo i 18 partecipanti tra cui diversi stranieri. Era presente anche il monegasco Maxime Nocher vincitore di diversi titoli mondiali e che ha davvero dato dimostrazione di dove ci si possa spingere con questo particolare mezzo velico. Nocher è stato comunque incalzato a dovere da parte del riminese Mario Calbucci, atleta molto qualificato giunto secondo con un grande merito.
Lo sforzo organizzativo del CV Pietrabianca, di Inkite Vada, Centro WK Surf Vada e dello staff Giuria FIV è stato ripagato nonostante le previsioni del tempo non facessero sperare condizioni favorevoli. Per questo, probabilmente ci sono state diverse assenze tra i regatanti italiani, assenze che purtroppo potrebbero pesare nel proseguo del campionato.
Vada si conferma così un’importante località per le discipline della vela e del surf, sia kite che windsurf.
Passiamo ora a presentare le classifiche nelle varie categorie e assolute.
Open Maschile: 1°) Maxime Nocher (MON); 2°) Calbucci Mario (ITA) 3°) Thomas Lombardo (FRA). 
Youth: 1°) Boschetti Lorenzo 2°) Matteo Gaffarelli.
Donne: 1°) Silvia Rossini.
Master: 1°) Gianluca Merla 2°) Cristiano Magrograssi 3°) Stefano Moris.
Grand Master: 1°) Guido Simonetti 2°) Fabrizio Bernasconi 3°) Enrico Tonon.
Foto di Willy Cartei
Fase di preparazione
Maxime Nocher 1° Class
Mario Calbucci 2° class, miglior atleta italiano.
Silvia Rossini unica donna in regata
Gommone posa boe e controllo In Kite Vada

 

Gommone posa boe bolina Centro WK Surf Vada

Foto di Elisa Guerrieri:

Atleti, rappresentanza federale e organizzatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>